Prevede una serie di azioni volte a disciplinare specifiche tematiche ESG in diversi ambiti dell’operatività del Gruppo ENAV.

Azioni da Avviare / Avviate

Azioni da Avviare / Avviate

Formalizzare e pubblicare una politica sui diritti umani ispirata a principi diffusi a livello internazionale (es. UN Guiding Principles on Business and Human Rights) da applicare al gruppo, ai suoi fornitori e partner aziendali nelle operazioni commerciali. Tale politica si pone l’obiettivo di indicare i principi di valutazione e monitoraggio sul rispetto dei diritti umani.

Azioni concluse

Formalizzare e pubblicare una politica anti-corruzione (codice di comportamento per il contrasto alla corruzione) che disciplini, tra i vari aspetti, l’erogazione di sponsorizzazioni e donazioni, la gestione dei rapporti commerciali ed eventuali contributi politici diretti e indiretti.

Azioni concluse

Adottare un regolamento whistleblowing.

Azioni concluse

Formalizzare e pubblicare una Politica Ambientale per la definizione degli indirizzi, impegni ed obiettivi che il vertice aziendale intende promuovere assicurando la conformità legislativa e il miglioramento delle prestazioni ambientali, perseguendo l’obiettivo dello sviluppo sostenibile.

Azioni concluse

Formalizzare e pubblicare una politica per la diversità e le pari opportunità volta a tutelare la diversità di genere all’interno del gruppo, così come a tutelare il rispetto delle pari opportunità lungo le diverse fasi del percorso professionale dei dipendenti.

Azioni concluse

Introdurre un Sistema di Gestione Ambientale (EMS) che assuma a riferimento standard internazionali di settore (ad es. ISO14001) e che sia oggetto di audit interno.

Azioni concluse

Introdurre un sistema di gestione anti-corruzione di gruppo che assuma a riferimento standard internazionali (es. ISO 37001).